Ho preso un barracuda.

0 Posted by - maggio 16, 2012 - gorgelous

La pesca alla traina mi diverte moltissimo. Soprattutto in barca a vela. Ti metti lì dietro, butti il rapala e scruti il mare, aspettando che qualcosa tiri la lenza un po’ più forte dell’attrito dell’acqua. Ore e ore a guardare tutte le miglia che si srotolano dietro alla barca. Ma poi un giorno alla Seichelles ho pescato per davvero, e mica sardine. Un tonno e un bel barracuda. Ma la cosa più esilarante è stato il momento di far fuori il barracuda. Ora ha dei denti lunghissimi. E certo non ha nessuna voglia di farsi ammazzare. Ci siamo guardati intensamente negli occhi: tutti abbiamo scosso la testa, per dire “non guardare me, non guardare me..” E così l’abbiamo messo nel secchio. L’abbiamo coperto e uno di noi ci si è seduto sopra. E si è messo a leggere un bel libro. Una scena a dir poco esilarante…

A scapito della bocca minacciosa, il barracuda al forno è buonissimo. Carne bianca poche spine. Cucinarlo con olio, erbe e vino bianco, a pezzi, meglio farlo marinare qualche ora prima.

…………………………………………………………………………………………………………………….

Fishing amuses me greatly. Especially on a sailboat. You put yourself back there, throw a rapala and scrutinize the sea, waiting for something to pull the line a bit stronger than water. Hours and hours looking at all the miles unwind behind the boat. But then one day at the Seichelles I caught a tuna and a nice barracuda. But the most hilarious was the time to kill the barracuda. Now it has very long teeth. It certainly has no desire to be killed. We looked intently into each others eyes, we all shook our heads, saying “do not look at me, do not look at me ..” And so we put it in the bucket. We covered it and one of us sat on it. And he began to read a good book. A hilarious scene to look at …

In spite of the menacing mouth, the barracuda is delicious to bake . White meat a few thorns. Cooking with oil, herbs and white wine, in pieces, better marinate it a few hours before.

PinterestFacebookTwittertumblrLinkedInEmailGoogle+StumbleUpon