Preparando la mia Pantone Night mi sono imbattuta anche nelle sedie pantone, un po’ anni ’80 nella forma ma belle tutte insieme. Bellissime le candele, ma costosissime: 30 Euro per una bugia mi sembra un po’ troppo. Certo l’idea delle tacche pantone applicate all’arredamento e ai gadget funziona sempre. Ma sarà sempre uguale a se stessa? Quanto rigore ci vuole per costruire un brand? Tanto, ma come non farlo invecchiare?

Il negozio è bello, ma la parte dedicata alla cucina somiglia a tante altre.

Mi sarei comprata questa lampada a forma di pesce. Mi son chiesta da dove viene la luce però. Dalla bocca forse??

La biblioteca di cucina è fornita ma piccola, niente in confronto con quella del Chelsea Market di New York, dove c’è un’intera libreria dedicata ai food blogger. Qui qualche libro fotografico, una serie tematica, ricette e ricette. Certo Vincon è meglio di una libreria, di un ferramenta, di una pasticceria, balsamo per gli occhi e pieno di idee creative.

Vincon

Passeig de Gràcia, 96 08008 Barcelona, Spain

Preparing my Pantone Night I run in Vincon, where chairs, candles and cups filled every shelf. I liked Pantone Chairs colors more than shape. How can you extend a brand before becoming boring? Home many Pantone items can they invent to keep people involved in the game?

The shop is huge and beautiful but the part dedicated to the kitchen is too similar to other places. The culinary library is too small nothing compared with that of Chelsea Market in New York, where a whole book shelf is dedicated to food bloggers. Liked Vincon, beauty and creativity all around.

Photo by Gorgelous