“Senti ‘n po’ se te piace?”

Io magno ▶ custom player

Io magno

Er fatto è cche a mmé mme piace magnà.
Nun è cche ciò cquarche ddisfunzzione,
è che io magno a ppranzo, a cena, a colazzione,
è che io magno tutto quello che cce stà.

E quanno nun magno comunque n’hò dda parlà,
‘r cibo è ‘n argomento de converzazzione,
è ‘na ggioja, è ‘na bbenedizzione,
è ‘na cosa che me fà propio rallegrà.

Certo, a magnà ccosì ho mmesso ‘n po’ dde panza
ch’ ogni ggiorno diventa ‘n po’ ppiù grossa,
tant’è che ormai mme chiameno Abbonnanza.

Ma ‘n ggiorno, amichi mii, sopra la fossa,
visto che ll’urtima a mmorì è la speranza,
ce farò scrive: “Finarmente pelle e ossa”.


Sonetto di Filippo Santi
Musica di Riccardo Cimino
Legge Marco Carnevale
Suonano Riccardo Cimino e Alessandro Sciortino

……………………………………………………………………………………………………

Io-magno1